Abbadia San Salvatore

Abbadia di Sant'Antimo


Acquapendente


Arcidosso


Arezzo


Asciano


Badia di Coltibuono


Bolsena Lago


Bomarzo


Buenconvento

Campagnatico


Castell'Azzara


Castellina in Chianti


Castiglione d’Orcia

Castelnuovo Bererdenga


Castiglioncello Bandini


Castiglione della Pescaia

Celleno


Città di Castello

Cività di Bagnoregio


Gaiole in Chianti

Iris Origo

La Foce


Manciano


Maremma


Montalcino


Monte Amiata


Montecalvello

Montefalco


Montemerano


Monte Oliveto Maggiore

Monticchiello

Monticiano

Orvieto

Parco Naturale della Maremma

Piancastagnaio

Pienza


Prato

Pitigliano


Rocca d'Orcia

Roccalbegna


San Bruzio


San Galgano


San Quirico d'Orcia


Sansepolcro


Santa Fiora


Sant'Antimo


Sarteano


Saturnia


Scansano


Sinalunga


Sorano

Sovana

Sovicille


Talamone

Val di Chiana

Val d'Orcia

Vetulonia

Volterra





 
Cicloturismo in Toscana
             
 
Cicloturismo in Maremma | Sulle strade dei campioni

Sulle strade dei campioni - 169.4 km[1]

 

Travel guide for Tuscany
       
   


Cicloturismo in Maremma | Sulle strade dei campioni


   
   

SULLE STRADE DEI CAMPIONI
Manciano - Pitigliano - Sorano - Sovana - San Martino sul Fiora - Saturnia - Montemerano - Scansano - Pereta - Magliano in Toscana - Marsiliana - Capalbio - La Sgrilla - Manciano


18. Sulle strade dei campioni- 169.4 km


MANCIANO Km 0 - PITIGLIANO Km 18,5 - SORANO Km 27,5 - SOVANA Km 37,5 - SAN MARTINO SUL FIORA Km 47,5 - SATURNIA Km 62,5 - MONTEMERANO Km 68,5 - SCANSANO Km 89,5 - PERETA Km 99,5 - MAGLIANO IN TOSCANA Km 107,5 - MARSILIANA Km 125,9 - CAPALBIO Km 139,9 - LA SGRILLA Km 160,4 - MANCIANO Km 169,4


Punto di partenza e arrivo: Manciano
Lunghezza: 169.4 km
Dislivello: 2.255 m
Tipo di strada: asfalto
Bicicletta: strada
Difficoltà: impegnativo
NOTE: l’itinerario ripercorre fedelmente la strada della Granfondo Massimiliano Lelli segnalata con la sigla GR6 dei percorsi cicloturistici provinciali. Si tratta di un itinerario che richiede un buon allenamento di base sia per il chilometraggio (quasi 170 km) che per l’altimetria che, pur non presentando tratti troppo ripidi, ha un andamento che disegna perfettamente il paesaggio collinare della Maremma alternando lunghi saliscendi. Per chi pedala ad andatura cicloturistica seguendo ritmi lenti si consiglia di completare l’itinerario in 2 o 3 tappe.

 

Si parte da Manciano sulla S.R. 74 in direzione di Pitigliano in prevalente discesa fino al ponte sul Fiume Fiora (10) dove si prosegue in salita verso Pitigliano che appare dopo circa 6.5 km dal belvedere di Santa Maria delle Grazie. Si arriva nel borgo di Pitigliano percorrendo 1.2 kmin discesa e 800 m di salita (18.5). Qui si lascia la S.R. 74 per imboccare la S.P. 4 in direzione di Sorano che si raggiunge senza particolari difficoltà dopo circa 9 km su un tratto scorrevole. Dal centro di Sorano (27.5) si imbocca la S.P. 22 che scende con decisione con tornanti scavati tra alte pareti di tufo nel fondovalle del Fiume Lente. Oltrepassato il ponte si risale per circa 2 km lungo la S.P. 22 che anche qui risale tra imponenti pareti di tufo passando vicino alla Via Cava di San Rocco. Tornati in quota si raggiunge un altopiano scendendo gradualmente verso Sovana (37.5) con gli ultimi 2 km in veloce discesa con ripida pendenza. Si lascia Sovana in direzione di San Martino sul Fiora passando nell’area archeologica dove si trova la tomba di Ildebranda e il Cavone, importante via cava etrusca; dopo circa 7 km, oltrepassato il ponte sul Fiora, comincia la salita per San Martino sul Fiora (47.5).[1]



Pitigliano-panorama

Panorama di Pitigliano[2]

   
   

L’itinerario prosegue in direzione di Catabbio (ignorando la deviazionea destra per Semproniano) e successivamente sulla S.P. 10 “Follonata”verso Capanne dove si scende in direzione di Saturnia. Oltrepassati il bivio per il borgo di Saturnia e le Terme (62.5) si prosegue in salita panoramica, ancora sulla S.P. 10, fino all’immissione sulla S.P. 159 nei pressi di Montemerano (68.5). Qui si piega a destra scendendo fino al ponte sull’Albegna (72.5) dove comincia la graduale e bella salita verso Scansano (89.5). Raggiunto il centro del paese l’itinerario prosegue indiscesa lungo la S.P. 160 che, immersa nel verde, si snoda in discesa passando per Pereta (99.5) e successivamente tra le tipiche colline del paesaggio maremmano fino a Magliano in Toscana (107.5). Da Magliano in Toscana si prende la S.P. 94 “Sant’Andrea” che in costante e piacevole discesa arriva ad oltrepassare il ponte sul fiume Albegna per immettersi sulla S.R. 74: all’incrocio (116.7) si gira destra raggiungendo rapidamente dopo 400 m l’abitato di Marsiliana (125.9) dove si lasciala S.R. 74 per imboccare la S.P. 63 “Capalbio”.[1]



Marsiliana d'Albegna

Marsiliana d'Albegna[6]

 

Per i primi 3 km la strada procede in saliscendi per poi svilupparsi prevalentemente in pianura tra vigneti, campi coltivati e macchia mediterranea. Ancora un tratto di saliscendi prima della salita di circa 2 km verso il borgo di Capalbio (139.9). All’incrocio a T si piega asinistra sulla S.P. 75 “Pescia Fiorentina” che esce dalla zona abitata costeggiando il cimitero. La strada è molto bella, delimitata da muri inpietra e immersa nel verde di oliveti, querceti e lecceti, si sviluppa inprevalente discesa. Dopo 3 km si lascia la S.P. 75 per imboccare sulla sinistra la S.P. 101 “Sgrilla” in direzione Vallerana e Manciano. Dopo 9 km si arriva in località Vallerana (151.9) per raggiungere, un paio di km dopo, un incrocio dove si gira a destra seguendo ancora la S.P. 101 fino alla località La Sgrilla (160.4). Da qui si gira a destra sulla S.R. 74 pedalando in salita per 9 km alla volta di Manciano (169.4).[1]

 

Sovana, piazza 01

Sovana, piazza [3]

 

Duomo di sovana, ext. 01

Duomo di Sovana [3]

 

 

 
   

Le Vie Cave intorno a Pitigliano

 

Intorno a Pitigliano, si sviluppano varie Vie Cave, tra cui quella diretta verso l'area archeologica di Sovana.

Tra le altre, sono da ricordare:

 

Le Vie Cave del Gradone, a sud del centro al di là del fiume Meleta, ove si articola anche il Museo archeologico all'aperto Alberto Manzi: lungo l'anello viario si trova la seicentesca cappella dei Santi Apostoli Giacomo e Filippo.

Le Vie Cave di San Giuseppe.

Le Vie Cave di Fratenuti.

Le Vie Cave della Madonna delle Grazie, che si sviluppano a sud-ovest dell'abitato attorno al santuario della Madonna delle Grazie.

 

 

Album Sorano | Galleria immagini

 

       
Sorano stadttor
Sorano, veduta
 
Sorano, Porta di Sopra

Sorano, veduta

 

 

Il Masso Leopoldino

 

Fortezza Orsini (Sorano) 10.JPG

  VitozzaCastello   Vie Cave di San Rocco
Fortezza Orsini  

Rupestre di Vitozza, La Chiesaccia

 

  Vie Cave San Rocco
       

Sulla strada che da Sovana conduce a Sorano, la Via Cava di San Rocco (e parcheggio) si trova sulla sinistra, due chilometri prima di entrare Sorano


Album Sovana

 

       
Sovana, rocca aldobrandesca 06  

Duomo di sovana, ext. 01

  Sovana, chiesa di s. maria maggiore, ext. 01

 

 

     

Chiesa di Santa Maria Maggiore

 

         
    Sovana, chiesa di s. maria maggiore, int, affresco madonna col bambino e santi (1508), 03

Palazzetto dell'Archivio

 

 

      Chiesa di Santa Maria Maggiore, affresco Madonna col bambino e santi (1508)

Sovana, Chiesa di San Mamiliano. Etruscan terracottas in the Museo di San Mamiliano, Etruscan statuette #poderesantapia

 

Galería Fotográfica de Manciano

 

   
Manciano Panorama   Montemerano, Manciano, Grosseto, Tuscany, Italy - panoramio.jpg   Cascata del Gorello, Manciano GR, Tuscany, Italy - panoramio (2)

Manciano

 

 

Montemerano, panorama

 

 

Saturnia, Cascate del Gorello

 

 

   
Scansano Panorama   Tenuta dell'Ammiraglia di Marchesi de' Frescobaldi   Mura di Magliano in Toscana

Panorama Scansano

 

  Tenuta dell'Ammiraglia dei Marchesi de' Frescobaldi, Magliano  

Particolare del giro delle mura

 

     
         
         

Escursione per le vie cave degli Etruschi

 

From Pitigliano to Sovana, along the vie cave and the Necropolis of Poggio Felceto | Download pdf

From Sovana to Via cava di San Sebastiano and the Tomba della Sirena (Siren Tomb) | Download pdf

From San Martino sul Fiora to Sovana

From Sorano to Vitozza, along the vie cave and the Necropolis of Poggio Felceto (download pdf)


Holiday accomodation


L'eden del cicloturista, un territorio unico, la Maremma grossetana presenta una variegata tavolozza di paesaggi e itinerari per tutti i gusti, capaci di soddisfare le voglie dei cicloturisti più diversi.
Verso le terre di Siena, il Chianti e le Crete senesi, un territorio che sembra fatto per esser visitato su due ruote.
Verso le sorgenti dell’Albegna e della Fiora, alle campagne ondulate disseminate di borghi medievali delle colline dell’Albegna e del Fiora, ai rilievi boscosi che dalle pendici del Monte Amiata si estendono a contornare le suggestive città del tufo.
Podere Santa Piaè in una posizione eccellente, a due minuti dallo splendido borgo Castiglioncello Bandini. Un’oasi di totale relax in una posizione incantevole.

Turismo in Toscana | Case vacanza in Toscana | Podere Santa Pia


     

Podere Santa Pia

 

Podere Santa Pia
Saturnia

San Martino sul Fiora view
       

 San Martino sul Fiorai[5]

 

       


Cicloturismo in maremma l 35 percorsi ciclistici

Cycling in Tuscany | Cycling tours in Southern Tuscany

Itinerari | From Sorano to Vitozza, along the vie cave

Parco Archeologico | Sorano - La regione dei Tufi | www.leviecave.it

All'interno del Parco Archeologico Città del Tufo, le Vie Cave di Sorano e Sovana conducono il visitatore alla scoperta delle necropoli etrusche.

 


Sovana, Sitio Archeologico, agrandire mappa

 


[1] Fonte: Cicloturismo Toscana | www. maremmabike.it
[2] Foto daLibens libenter, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported
[3] Fonte foto:Sailko, llicenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported
[4] Fonte: Campeggio Amiata, le foto dell’Assemblea davanti al cantiere di Bagnore 4 | www.recommon.org
[5] Foto da Giovanni Casalini, rilasciato nel pubblico dominio.
[6] Foto LigaDue, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.



Colombari a Sorano [Foto Rein Ergo]

Questo articolo è basato sull'articolo dell' enciclopedia Wikipedia ed è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License.
Wikimedia Commons  contiene immagini o altri file su Sovana.