Abbadia San Salvatore

Abbadia di Sant'Antimo


Acquapendente


Arcidosso


Arezzo


Asciano


Badia di Coltibuono


Bolsena Lago


Bomarzo


Buenconvento

Campagnatico


Castell'Azarra


Castellina in Chianti


Castiglione d’Orcia

Castelnuovo Bererdenga


Castiglioncello Bandini


Castiglione della Pescaia

Celleno


Città di Castello

Cività di Bagnoregio


Gaiole in Chianti

Iris Origo

La Foce


Manciano


Maremma


Montalcino


Monte Amiata


Montecalvello

Montefalco


Montemerano


Monte Oliveto Maggiore

Monticchiello

Monticiano

Orvieto

Parco Naturale della Maremma

Piancastagnaio

Pienza


Prato

Pitigliano


Rocca d'Orcia

Roccalbegna


San Bruzio


San Galgano


San Quirico d'Orcia


Sansepolcro


Santa Fiora


Sant'Antimo


Sarteano


Saturnia


Scansano


Sinalunga


Sorano

Sovana

Sovicille


Talamone

Val di Chiana

Val d'Orcia

Vetulonia

Volterra





 
Viaggare in Toscana
             
 
Sant'Angelo in Colle

E N G

Sant’Angelo in Colle, frazione di f Montalcino, Toscana [1]


Travel guide for Tuscany
       
   

Sant’Angelo in Colle, frazione di f Montalcino, Toscana


   
   

Sant’Angelo in Colle, immerso nel Parco Naturale della Val d’Orcia e sotto la protezione dell’UNESCO, è un caratteristico borgo medievale situato in posizione collinare a 450 m. s.l.m. da cui si può ammirare il panorama della Val d’Orcia e del Monte Amiata.
Nel 1265 fu designato castello di frontiera del Comune di Siena e nel Trecento fu sede di un vicario e di una grancia dell’Ospedale di Santa Maria della Scala. Oggi è un tranquillo paese in splendida posizione panoramica sulle terre del Brunello. All’ingresso è un massiccio torrione in pietra e nella piazza principale è la chiesa di San Michele Arcangelo, con due bei portali e resti di affreschi tre-quattrocenteschi.

Il borgo fortificato è di piccole dimensioni e dall’alto dei suoi 500 metri guarda il panorama circostante in tutte le direzioni: dai fitti boschi di lecci e macchia mediterranea che salgono fino a Montalcino, al possente e selvaggio Monte Amiata fino alla vasta pianura della Maremma. Il piccolo paese, dominato all’ingresso dalla possente torre del cassero, edificato a raggiera, ha strade concentriche con al centro la chiesa principale ed il palazzo dei notabili. E’ ancora perfettamente conservato e la sua piazza è dominata dalla chiesa romanica di San Michele Arcangelo.All'ingresso del borgo si erge un torrione, comunemente chiamato il Cassero, che fu in passato un fortilizio militare. Nel XIV secolo faceva parte, insieme ad un tratto di mura, di una grancia (fattoria gestita da religiosi) dello Spedale di S. Maria della Scala, importante punto di sosta durante gli spostamenti del bestiame verso la Maremma. Arrivati nell'ampia piazza Castello troviamo la pieve romanica di San Michele Arcangelo. L'entrata principale, il cui portale è costruito con lo stesso travertino dell'Abbazia di S.Antimo, è situata sulla destra dell'edificio. L'interno della chiesa, ad una sola navata, ha travature lignee e conserva opere di notevole pregio artistico: sulla destra vediamo i resti di un affresco di autore ignoto, sulla sinistra un bel dipinto raffigurante la Resurrezione, eseguito da Giovanni da Cortona nel 1477. Dietro l'Altare Maggiore un settecentesco crocifisso ligneo, sulla destra un altro affresco raffigurante Sant'Antonio di autore ignoto. Nel retro della chiesa vediamo il campanile in pietra con la parte finale in laterizio. A lato si trova l'elegante palazzo Franceschi, già ristrutturato nel Seicento, che ha subito ulteriori rimaneggiamenti nell'Ottocento: gli interventi hanno interessato le finestre del piano terra. Accanto, troviamo la Piazzetta del Pozzo, così chiamata perchè negli anni trenta vi si trovava una grande cisterna che venne chiusa perchè sprovvista di protezioni. Sul lato destro c'è un edificio con sottostante passaggio coperto e di fronte a questo il trecentesco palazzo dei Tolomei. L'edificio presenta due ingressi i cui portali recano lo stemma di famiglia; inoltre sulla semplice facciata in pietra sono da notare due marcapiani (cornici che segnano il livello dei piani) con decorazione a dentelli in laterizio. Proseguendo verso via del Calcinaio troviamo, a destra, una delle porte d'accesso alla città. Continuiamo ancora per questa via ed arriviamo alla chiesa della Madonna, che presenta una facciata in pietra con portale in laterizio. Al suo interno possiamo ammirare il bel dipinto, raffigurante la Vergine col Bambino, attribuito alla scuola dei Lorenzetti.

Parco nel parcheggio in fondo alla collina, e camminare lungo la Via del Sole fino a Piazza Castello. Non si deve perdere la vista lungo la Via del Sole. Il Leccio e Trattoria Il Pozzo sono due ottimi ristoranti. Hanno una buona selezione di vini e un ambiente caratteristico.

 

   
   

Sant'Angelo in Colle è una frazione del comune di Montalcino. Mappa Sant'Angelo in Colle OpenStreetMap | Ingrandire mappa


 
   

Sant'Angelo in Colle si trova nel cuore della produzione del Brunello di Montalcino e diverse cantine si trovano qui. Il Brunello di Montalcino è senza dubbio uno dei vini più apprezzati in Italia. Scopri il Brunello di Montalcino e tutti gli altri vini toscani della regione di Montalcino.

Enoteca Bruschetteria Il Cerchio Del Vento, Via Calcinaio, 32, Sant'Angelo In Colle SI, Italië
Telefoon:+39 0577 844102

Il Leccio e Trattoria Il Pozzo sono classificati come due dei migliori ristoranti della zona di Montalcino. Il Leccio è situato sulla piccola piazza. Essi offrono un eccellente carta dei vini Brunello. Trattoria Il Pozzo, un ristorante rustico che serve superba Fiorentina da carne chianina, si trova anche sulla piazza.

 

Trattoria Il Pozzo
P. Castello
SI Sant'Angelo In Colle
Phone: +39 0577 844076,0577 844015
Chiuso il martedì.

Il Leccio
Via Costa Castellare, 1/3,
Sant'Angelo in Colle di Montalcino

www.trattoriailleccio.com
Telefono +39 0577 844175. Chiuso il mercoledì.


SantAngeloInColleMontalcinoPanorama1   Pieve San Michele Arcangelo Sant'Angelo in Colle   Resurrezione di Cristo (1477), affresco di scuola senese, Chiesa di San Michele Arcangelo, Sant'Angelo in Colle

Vista su Sant'Angelo in Colle

 

 

 Chiesa di San Michele Arcangelo, in Sant'Angelo in Colle

 

Resurrezione di Cristo (1477), affresco nella Chiesa di San Michele Arcangelo, Sant'Angelo in Colle [2]


Podere Santa Pia è situata nella splendida campagna della Maremma Toscana, A breve distanza son presenti insediamenti etruschi (Roselle, Vetulonia), Terme (Saturnia, Petriolo, Bagno Vignoni, Bagni San Filippo), città d’arte e borghi medievali.

Questo casale suggestivo si trova nella zona di Grosseto Maremma in posizione dominante con vista sui vigneti di Montecucco con vista di Cinigiano e la Valle d’Ombrone. Questo è un luogo ideale per coloro che vogliono scoprire incantevoli sapori e angoli, alcuni di quelli più interessanti e ricche di affascinanti della Toscana, non lontano da Montalcino e il suo famoso Brunello, a pochi passi dal Castello Collemassari e Castello di Banfi; questi ultimi possono essere visitati.

Traveling in Tuscany | Case vacanza in Toscana | Podere Santa Pia

 

     

 

 

Follow us on Instagram  Follow us on Instagram

 

Alla scoperta del nostro territorio. Vista mozzafiato dal Podere Santa Pia sulla valle dell'Ombrone e Cinigiano

 


Events in Monyalcino,nTuscany | Sagra del Tordo and the Torneo di Apertura in Montalcino 

Trekking in Toscana | Anello – Abbazia di Sant’Antimo

Montalcino Restaurants and Sant’Angelo in Colle Restaurants | pdf


[1] This work has been released into the public domain by its author, Luca Falabretti at Italian Wikipedia.





Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Sant'Angelo in Colle.